Quando un lavoratore eccede le consuete quaranta ore settimanali bisogna calcolare il valore straordinario. Esempio: calcoliamo lo straordinario di un impiegato nel settore commercio. La sua retribuzione oraria si compone in questo modo: paga base di 910,18; Contingenza 521,94; Terzo elemento 2,07; Superminimo 165,81, per un totale di 1.6000,00 €. Supponiamo che abbia lavorato per 48 ore, con un eccedenza quindi di otto ore dall'orario base. La prima cosa da ricercare è il divisore imposto dal CCNL del settore di appartenenza del lavoratore. Per quello del commercio è 168, e quindi avremo 1.600 diviso 168 uguale a 9,52€. Quella appena calcolata è la retribuzione di fatto. In questo calcolo dobbiamo inserire tutti gli elementi che formano la retribuzione fissa, quindi anche il superminimo. A differenza invece del calcolo della normale retribuzione nel quale deve essere tolta, perché non costituisce base per il calcolo delle ore straordinarie. Quindi faremo prima la sottrazione del superminimo (1.600 - 165,81) ovvero 1.434,19 e dividerlo nuovamente per il coefficente settoriale di 168, ottenendo così 8,54€.

A questo punto moltiplichiamo i 9,52€ per le 8 ore aggiuntive, ottenendo così la paga base per quelle otto ore, in più sommeremo al risultato (di 76,16€) la maggiorezione, ovvero la moltiplicazione di 8,54 per il 15% moltiplicato per le otto ore, ottenendo il totale di 86,41€. Se il lavoratore avesse superato anche tale soglia avremmo dovuto calcolare le eccedenze con una percentuale del 20%. Esempio: supponiamo che tale lavoratore abbia lavorato per altre quattro ore, il calcolo diverebbe: 9,52 per 4 otteniamo 38,08 che si vanno a sommare alla moltiplicazione di 8,54 per 20% moltiplicato per le 4 ore. Il totale di 44,91 andrà a sommarsi agli 86,41 precedenti ottenendo il totale complessivo di 131,32€ di lavoro straordinario a 52 ore settimanali.

Paga base 910,18 €
Contingenza 521,94 €
Terzo elemento 2,07 €
Superminimo 165,81 €
Totale 1.600,00 €
Retribuzione oraria di fatto 1.600 / 168 → 9,52 €
Normale retribuzione (tolto il superminimo) (1.600 - 165,81) / 168 → 8,54 €
Paga base per le otto ore aggiuntive 9,52 x 8 → 76,16 €
Maggiorazione straordinario (8,54 x 15%) x 8 → 10,25 €
Straordinario 76,16 + 10,25 → 86,41 €